I vostri sogni

 

Stavo in un'isola deserta con un mio ex


Età 40-49

Sesso donna

Professione libero professionista/imprenditore

Stato civile single

Contatto COVID indiretto

Data Sogno 27/04/2020

Sogno

Stavo in un'isola deserta con un mio ex, ma non eravamo una coppia.

Come se ci fossimo ritrovati lì per caso.

Non c'era nulla da mangiare, perciò eravamo costretti a nutrirci con dei semi di alcuni alberi che erano presenti nell'isola.

A lui veniva l'idea di pescare nel mare, per mangiare qualcosa di più sostanzioso.

Come si avvicinava alla riva per pescare, dall'acqua affiorava un'enorme balena che gli impediva di avvicinarsi alla riva, scacciandolo a colpi di coda.

Tornato indietro, ci appostavamo sulla cima di una sorta di collinetta.

Entusiasta, gli indicavo il mare perché c'erano tante balene, enormi e di color grigio scuro, che facevano maestosi tuffi nell'acqua, come in una loro danza.

Avevo una sensazione di meraviglia e gioia nel vederle.

Regali ed imponenti nell'acqua.

© 2020 Sogni al tempo del Covid