I vostri sogni

 

Esplosione legale


Età 20-29

Sesso uomo

Professione studente

Stato civile single

Contatto COVID indiretto

Data Sogno 18/04/2020

Sogno

Sono in un centro commerciale all'aperto vicino alla città.

Ad un certo punto avviene un'esplosione stile Chernobyl.

Materiale nocivo si sparge ovunque nell'area e nell'aria.

Non ci sono precauzioni ognuno può fare ciò che vuole, quindi ci sono tanti curiosi che si avvicinano ai detriti, ma io mi accorgo che l’aria mi brucia e polmoni e le narici come se fossi un pesce e nell'acqua ci fosse dell’alcol.

E' come se stessero bruciando qualcosa di tossico, ma la sensazione principale è che tutto fosse legale.

© 2020 Sogni al tempo del Covid