I vostri sogni

 

Il mio alunno disabile


Età 30-39

Sesso donna

Professione dipendente

Stato civile single

Contatto COVID diretto

Data Sogno 01/05/2020

Sogno

Ho sognato il mio alunno disabile, in grave situazione di handicap, al mare, in spiaggia con me e sua nonna.

Lui si rotolava, pur rimanendo rigido nel suo corpo (condizione sua naturale), velocemente sulla sabbia, da sinistra verso destra e poi all’incontrario sotto gli occhi degli altri bagnanti.

In un secondo momento siamo andati via dalla spiaggia dirigendoci verso una casa condivisa: io e la nonna a piedi, lui nella carrozzina; ricordo lo sforzo di entrambe nello spingere il mezzo di trasporto sulla sabbia.

C’è poi una parte del sogno che ho rimosso ma ne ricordo la parte finale: io insieme al l’alunno, questa volta in piedi sulle sue gambe, in visita ad una mostra pittorica all’interno di un antico palazzo. Ricordo gli affreschi alle pareti, le scale di marmo, la stanza dedicata alla mostra fatta di corridoi abbastanza stretti e lunghi, un’altra stanza gremita di gente riunitasi in occasione di un’importante conferenza. 

© 2020 Sogni al tempo del Covid